Quarta tappa

PREGHIERA
 

Ed ecco l’arcobaleno dinnanzi alla bambina in tutta la sua gloria - il ponte che conduceva al Cancello delle Rose e al suo paese.
“Come faccio ad attraversare l’arcobaleno?” chiese la bambina a due uccellini blu che si erano posati su un albero di lavanda. “Io non ho le ali come voi.”
“Chiedi al Grande Sole di sollevarti con la Sua forza e con i Suoi raggi benefici, e poi salta sulla prima stella e passa da un colore all’altro con gioia e con fiducia. Non Ú difficile!” e con un cinguettio gli uccellini volarono via e sparirono oltre l’arcobaleno.
“Aspettatemi, vengo con voi!” grid˛ la bambina.


Imparate a rivolgervi a Me, a parlare con Me, a riversare su di Me tutto quello che vi turba. Confidate in Me come se fossi il vostro migliore amico. Io Sono il vostro migliore amico. Io ascolto sempre con pazienza e con amore. Io sono in grado di calmare la pi¨ furiosa tempesta e riportare la pace e la quiete nella vostra anima.
Io Sono in ognuno. Siate consapevole della Mia presenza. Namaste!